seduta psicoterapia

Curarsi con vari trattamenti di psicoterapia

La psicoterapia è un’attività che racchiude principi di psicologia clinica e psichiatria, viene praticata da un medico, appunto lo psicoterapeuta, che si occupa di curare determinati disturbi. Essi possono essere di natura diversa infatti esistono molti tipi di psicoterapia ed è molto importante capire innanzitutto l’entità e la radice di tali problemi. Affidarsi a un buon medico, uno psicoterapeuta specializzato, aiuterà il paziente a sentirsi meglio e a guarire dai propri disturbi.

La cura di mente e anima

Così definita, la psicoterapia opera tramite strumenti psicologici come il dialogo, il confronto ed un’attenta analisi interiore, tutti elementi essenziali che servono a modificare quei processi negativi interiori che portano a malessere, depressione, ansia e fobie. 

I tipi di psicoterapia sono numerosi:

  • psicoterapia psicodinamica;
  • psicoterapia cognitivo-comportamentale;
  • psicoterapia adleriana;
  • psicoterapia ericksoniana;
  • psicoterapia umanistica;
  • psicosintesi;
  • psicoterapia sistemica;
  • psicoterapia con procedura immaginativa.

Queste sono le principali forme di psicoterapia, ognuna con le sue teorie e con i modelli d’intervento, ma ne esistono davvero tante, tante altre.

Modalità e funzioni della psicoterapia

Le modalità variano in base alle persone che prendono parte al percorso psicoterapeutico, infatti vi sono circuiti di coppia, sedute individuali, di gruppo o familiare. I tipi di psicoterapia invece cambiano in base alla scelta del medico stesso, in quanto è lui che in base alla situazione sceglierà il metodo psicoterapeutico più adatto per approcciarsi ad ogni paziente, proprio perché ogni tipologia ha effetti completamente diversi sull’uomo.

La cosa importante ed in comune fra tutti i tipi di psicoterapia è il fine, cioè migliorare lo stato di benessere dell’essere umano e soprattutto aiutarlo a gestire il suo potenziale. La bravura dello psicoterapeuta è proprio quella di capire da quale punto partire per avere un approccio ideale.

Ognuno di noi ha esperienze di vita diverse, dovute a infiniti fattori che influenzano le nostre dimensioni:

  • quella fisica, che riguarda le percezioni e le sensazioni che l’uomo “sente” e la fisiologia del proprio corpo;
  • emotiva, che coinvolge i sentimenti, l’umore e le emozioni;
  • quella cognitiva, che racchiude ogni pensiero della nostra testa ed ogni immagine che i nostri occhi vedono, insieme alle successive convinzioni che ne derivano;
  • comportamentale, che include tutte le nostre azioni, istintive o ben ponderate;
  • interpersonale, molto importante perché si riferisce ai rapporti che abbiamo con le altre persone, siano essi parte della famiglia, della coppia e perfetti sconosciuti. Il modo in cui ci comportiamo con gli altri;
  • quella spirituale, che riguarda il nostro rapporto con Dio e con tutto ciò che è spirituale, astratto, insieme alle domande esistenziali che da sempre l’uomo si pone.

Per approfondire i seguenti temi non possiamo che citare lo psicoterapeuta Amleto Petrarca che esegue sedute di psicoterapia a bologna, sul suo sito è possibile trovare veramente molto informazioni tecniche sui migliori metodi psicoterapeuti.

Per questo ogni singola persona essendo estremamente diversa da un’altra, necessiterà di un approccio studiato appositamente per lei, in base alla dimensione che desidera modificare, ai problemi che riscontra nella vita di ogni giorno, alle cause dello stress e del malessere registrato.

Lo psicoterapeuta dopo un esame della situazione personale del paziente sceglierà il migliore approccio per portarlo a fidarsi innanzitutto di lui e a capire quali sono le strategie più utili da applicare.

I diversi tipi di psicoterapia servono sia ai medici, per avere a disposizione un numero maggiore di strumenti da utilizzare, sia al paziente in quanto riceverà un trattamento mirato e raggiungerà più velocemente il benessere psico-fisico. Ogni metodo tocca dei punti diversi all’interno del nostro inconscio, per questo è molto importante capire da dove iniziare, per localizzare l’origine del problema mentale e fisico.

Fra le terapie più conosciute troviamo la psicologia individuale o adleriana, quella sviluppata dall’allievo di Sigmund Freud che si concentra sui comportamenti dell’individuo in risposta alle proprie debolezze fisiche e psicologiche. Elimina gli effetti negativi e costruisce un nuovo progetto di affermazione e stabilità.

L’analisi bioenergetica è un metodo terapeutico che riguarda l’osservazione del linguaggio del corpo umano; mente e corpo sono un’unica cosa, infatti spesso un forte dolore emotivo causa un grande dolore fisico, una semplice debolezza fisica influisce negativamente sull’umore. Questa terapia lavora sulla mente e sul corpo, tramite il linguaggio verbale con l’analisi e sul corpo tramite tecniche di rilassamento, respirazione, esercizi e massaggi.

Tra i tipi di psicoterapia troviamo anche l’ipnosi e l’ipnoterapia, che porta il cervello ad abbassare le proprie difese razionali in modo del tutto naturale, con una lieve alterazione della coscienza e delle percezioni. Durante l’ipnoterapia si può stimolare il paziente a rivivere ricordi o esperienze importanti che l’hanno segnato e spingerlo a dare ad essi un tratto distintivo diverso e positivo.

Post Your Comment Here

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *